Agricoltura sociale e detenzione. Un percorso di futuro.

AIAB – Associazione Italiana Agricoltura Biologica, nell’ambito del progetto “Agricoltura sociale e detenzione. Un percorso di futuro” finanziato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali ai sensi dell’art. 12, lett. f) Legge 383/2000. Annualità 2007, sarà presente alla festa dell’Altra Economia a Roma (Largo Dino Frisullo – ex Mattatoio Testaccio) con uno stand unicamente dedicato al progetto in corso. Un’occasione in cui verranno divulgate le attività del progetto ed esposti nella vetrina de “I Buoni Dentro” i prodotti agroalimentari delle carceri.
Inoltre, il giorno 17 settembre alle ore 16,00 è in programma nella sala convegni della Città dell’Altra Economia un incontro pubblico nel corso del quale verranno presentati i risultati delle ricerche sull’attività agricola dentro e fuori le mura degli istituti penitenziari e proiettato il video – documentario AIAB sull’agricoltura negli Istituti Penitenziari realizzato negli Istituti penitenziari di Viterbo, Velletri, Rebibbia femminile.
Infine AIAB propone una “giornata di studio” dal titolo “Il lavoro agricolo strumento del processo di rieducazione e reinserimento dei detenuti” che si svolgerà presso la Casa di Reclusione di Milano Opera il 30 settembre 2009.

Il programma è scaricabile qui di seguito.
Chi volesse partecipare, comunichi l’adesione a bioagricolturasociale@aiab.it entro e non oltre il 17 settembre 2009, inviando una fotocopia del documento necessaria ad ottenere l’autorizzazionead entrare nell’Istituto Penitenziario.
Obiettivi giornata di studio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...